liebe-voller wahlaufruf – una chiamata al voto amorevole

ho trovato questa mail nella posta (di famiglia) in uscita / in der Familienpost diesen Postausgang gefunden:

primarie verdi 2013
le cose stanno francamente così:

se la foppa va in consiglio provinciale io avrò un sacco di tempo per guardare le partite;

per fare questo occorre che acquisisca un buon posto nella lista dei verdi alle provinciali di ottobre.

e per metterla in un buon posto nella lista bisogna che la votiate alle primarie dei verdi (che si sono aperte ieri).

si può fare tutto on line (http://www.primarieaperte.bz.it/) in due minuti.

se no si può votare sabato sotto i portici di egna, ma lì ci sarò io che suono (e canto pure…): fate un po’ voi….

come vedete è una buona causa, sorretta da limpide motivazioni politiche.

solo per questo mi sento di chiedervi questo favore: VOTATEMI LA FOPPA….!!

firmato: massi

http://www.offenevorwahlen.bz.it; wwwprimarieaperte.bz.it

Annunci

Ein Blog? Un blog?

Faccio questo blog in un momento storico in cui i blog stanno tramontando. Perché? Perché noto che non tutte le persone che vorrei raggiungere (o che magari vorrebbero raggiungere me, ma non voglio essere presuntuosa) usano facebook, anche se sono spesso online e vogliono informarsi. Essendo periodo di elezioni, forse qualcuno vuole informarsi su di me.

Elsenhof

Ecco allora alcune info di base:

Meine Selbstbeschreibung in 900 Anschlägen samt Leerzeichen:

Ich bin 44 Jahre alt und wohne mit meinem Mann, unseren 2 Kindern und 4 Katzen am Elsenhof in Montan. Gearbeitet habe ich im Gastbetrieb meiner Familie, als freiberufliche Übersetzerin, als Lehrerin und seit 2004 im Landesamt für Weiterbildung. Seit 2012 bin ich außerdem mit einem Forschungsdoktorat über die NS-Literatur wieder an der Universität. Engagiert habe ich mich als Studenten- und als Elternvertreterin, als Mitbegründerin mehrerer Vereine (Frauenarchiv Bozen, MixLing – Eltern für eine mehrsprachige Kultur, Montaner Dorfblatt,  Initiative Veggieday), als mitkämpfende Multiplikatorin für Umwelt-, Demokratie- und Gleichstellungsinitiativen – und natürlich bei den Grünen: 2009-13 als Co-Landesvorsitzende und seit 2010 als Gemeinderätin in Bozen. Ich liebe die Menschen und die Tiere, gutes Essen und guten Wein. Wenn ihr mich nirgends findet, sucht mich im Wald oder im Garten.

www.offenevorwahlen.bz.it

La mia presentazione in 900 battute:

Ho 44 anni e vivo a Montagna con mio marito, i nostri 2 figli e 4 gatti. Conosco la vita lavorativa dall’albergo di famiglia al lavoro in proprio come traduttrice, dall’insegnamento al lavoro nell’Ufficio Educazione Permanente. Ho studiato a Milano e Trento e sono tornata all’università nel 2012 per un dottorato di ricerca sulla letteratura del periodo nazista in Alto Adige. Sono stata rappresentante degli studenti e dei genitori e ho co-fondato iniziative come l’Archivio delle donne di Bolzano, MixLing – genitori per una cultura plurilingue, il Venerdì Vegetariano. Sono moltiplicatrice caparbia di movimenti ambientalisti, di democrazia e di pari opportunità… e ovviamente dei Verdi, di cui sono stata co-portavoce provinciale 2009-13 e consigliera comunale a Bolzano dal 2010. Amo le persone, gli animali, il buon cibo e il buon vino. Se non mi trovate in giro, cercatemi nel bosco o nell’orto.

www.primarieaperte.bz.it;